Leasing

LOCAZIONE FINANZIARIA IN 36 e 48 MESI (Compatibile con Credito d'imposta 6%)

Vantaggi Finanziari

  • Dilazioni in 36 o 48 rate fisse mensili oppure 12 o 16 rate trimestrali fisse
  • Rate fisse per tutta la durata del contratto
  • Utilizzo di un bene produttivo senza immobilizzo di risorse finanziarie proprie nè utilizzo delle linee di credito bancarie
  • Possibilità di riscatto del bene a fine periodo
Vantaggi Fiscali

  • Finanziamento totale dell’investimento compreso il valore dell’ IVA che viene suddivisa per singolo canone
  • Le rate sono deducibili ai fini IRAP per la quota capitale

Credito d’imposta in luogo del super ammortamento 130%

La Legge di bilancio 2020 ha sostituito, a decorrere dal 1 gennaio 2020, l’agevolazione conosciuta come “superammortamento” in un credito di imposta pari al 6%

dell’investimento sostenuto (nel limite massimo di 2 mi di costo), da suddividere in 5 rate annuali ed iniziare iniziare ad utilizzare in compensazione orizzontale dell’anno successivo a quello di entrata in funzione del bene.

Il credito d’imposta al 6% rappresenta un’agevolazione che si applica agli investimenti effettuati dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020 e nei confronti dei titolari di reddito di impresa, dei lavoratori autonimi e gli studi associati.

Insieme alle altre iniziative messe a disposizione da HP, come la supervalutazione dell’usato HP Trade-in DesignJet ed i finanziamenti a Tasso Zero (leasing), 

il credito d’imposta al 6% è un’opportunità decisamente interessante per i clienti che possono più agevolmente acquistare una nuova stampante HP DesignJet (o sottoscrivere un contratto di leasing) e sostituire un vecchio plotter.